Blog

Barlu.me: Il viaggio Dandy nel 1800 con Andrea Bonaccorso

Barlu.me prende parte al cosiddetto circolo virtuoso scegliendo di rigenerare il vetro e dare una seconda vita alle bottiglie. Ha sposato questa missione unendo le competenze dei migliori artigiani a quelle comunicative di un’agenzia di marketing che, proprio per la potenza di questa idea eco-sostenibile, desiderano offrire sul mercato un prodotto unico e mai scontato.

Il viaggio Dandy nel 1800 con Andrea Bonaccorso

Barlu.me

Conosciuto su Instagram come Content Creator, Andrea ha raccontato una delle nostre Barlu.me attingendo al moderno stile delle città metropolitane di fine ‘800 raccontate nella narrativa dei più grandi uomini di letteratura inglese.

L’uomo gentile d’altri tempi, fa rivivere il Dandismo attraverso i colori caldi dei club e i profumi di libertà di quell’epoca.

Barlu.me

Design Illuminazione attuale

DSC02195

Andrea stupisce il suo pubblico per i contenuti esperienziali. Il video che ha dedicato a Barlu.me parte dal concept della lampada Dandy. Chi è il Dandy? Ha origine più lontana, ma ai tempi dei locali segreti quali gli Speakeasy, si trattava di fortunati danarosi e i libertini dell’upper class che si mescolavano ai popolani, rinchiudendosi a fumare e bere in piccoli spazi angusti.

DSC02232

Luce che puoi toccare

DSC02192
DSC02219

Accesa, la Dandy è ancora più bella. Lo abbiamo notato perché Andrea ha creato un angolo di relax perfetto, di cui tutti avremmo bisogno dopo una giornata di lavoro. Che poi sia in compagnia di un sigaro come per i Dandy o di un libro, non fa la differenza. L’importante è rilassarsi.

Essere Dandy è uno status. Andrea, secondo Barlu.me lo è.

DSC02205

One thought on “Barlu.me: Il viaggio Dandy nel 1800 con Andrea Bonaccorso

  1. Rosaria ha detto:

    L’angolo creato da Andrea è spettacolare! Piacerebbe anche a me crearne uno così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *